Dolore sessuale (Dispareunia)

Grazie alla nostra piattaforma online, ti assistiamo in qualsiasi fase del tuo percorso di cura.

Revisione medica di: Zoe Sever

Inizia ora

Una donna su 6, circa, vive con la dispareunia

Questo significa 3.240.000 persone, soltanto in Italia.

Fonte: Tayyeb et al., 2023

Cos'è esattamente la dispareunia?

Qualsiasi dolore che si verifica prima, durante o dopo il sesso è indicato con il termine generale di dispareunia. Il dolore può essere esterno (vulva) o interno (vagina, utero o pelvi) e può essere descritto come acuto, pungente, bruciante, dolente o pulsante. Anche se il sesso doloroso è comune, qualsiasi dolore ricorrente e indesiderato nella vulva, nella vagina o nella pelvi non è considerato normale. Diversi fattori fisici e psicologici (spesso una combinazione di entrambi) possono causare dolore sessuale, rendendo il trattamento complesso e spesso richiedendo un approccio multidisciplinare che coinvolge vari professionisti della salute.

Le cause possono essere legate a condizioni ginecologiche (endometriosi, adenomiosi, malattia infiammatoria pelvica), vaginismo o disfunzioni del pavimento pelvico, infezioni o STI, condizioni dermatologiche (come il lichen sclerosus), problemi specifici del partner, esperienze sessuali negative passate o abusi, infortuni o interventi chirurgici passati e cambiamenti legati alla menopausa, tra gli altri.

Quali sono i sintomi?

😣

Dolore all’ingresso della vagina durante la penetrazione

😵

Dolore al contatto della vulva

🫣

Dolore alla penetrazione profonda

😣

Dolore al contatto del clitoride

🤕

Dolore al contatto del clitoride

🥲

Sensibilità al dolore aumentata

Ecco come possiamo aiutarti

Registrati

01

Registrati sulla piattaforma

Bastano poche informazioni per creare il tuo profilo.

02

Seleziona i tuoi obiettivi

Condividi con noi i tuoi sintomi o bisogni principali.

03

Scegli il servizio che fa per te

Esplora il nostro percorso diagnostico, esami o consulenze.

04

Gestisci la tua salute

Ti supportiamo con controlli regolari e la nostra community.

Cosa dicono le nostre pazienti

Sofia
23 anni

Volevo complimentarmi per il personale medico. Siete veramente carinissimi. Lo dico perché purtroppo nelle mie visite precedenti non è stato così scontato. Continuate così.

Linda
26 anni

Avevo provato cinque volte ad avere la diagnosi di vulvodinia. Dentro di me lo sapevo già, ma la risposta del ginecologo di Hale mi ha aperto un mondo. Grazie.

Giulia
35 anni

Faccio la pendolare e fare tutto, o quasi, online mi ha svoltato la vita. Lo incastro meglio con le cose da fare e riesco a gestirmi.

Alessia
24 anni

Io sono entusiasta. Perché nessuno ci ha pensato prima? Ho risposto al questionario con calma, senza perdermi niente, e tutto quello che dovevo fare era chiarissimo.

Valentina
28 anni

Finalmente un servizio che la smette di farmi perdere tempo, e permessi al lavoro, inutilmente. Se le visite fossero sempre così sarebbe tutto meno stressante.

Francesca
32 anni

Sono molto timida. Spesso le visite mi hanno messo a disagio e quindi ho lasciato perdere. Questo servizio online è l’ideale per me. Un grazie speciale alla vostra infermiera.

Elena
29 anni

Personale molto accogliente e con cui è facile parlare. Vi ho scoperto con la community su Instagram e mi avete svoltato la vita.

Ti ritrovi in questi sintomi?

Compila il nostro Screening validato da esperti e ottieni un report gratuito sui tuoi sintomi e le loro possibili cause.
Effettua lo Screening